Comunicazioni alle famiglie in merito alla valutazione periodica degli apprendimenti e pubblicazione pagellino primo trimestre potale Argoscuolanext famiglie

Comunicazioni alle famiglie in merito alla valutazione periodica degli apprendimenti e pubblicazione pagellino primo trimestre potale Argoscuolanext famiglie

Si comunica che a partire dal 2° febbraio sarà possibile visionare e scaricare on-line sul portale Argoscuolanext - Area riservata alle famiglie - Sezione Documenti - Bacheca - Bacheca documenti personali – il pagellino del primo trimestre.

Si comunica, inoltre,  che a partire da quest’anno scolastico, la valutazione periodica e finale degli apprendimenti degli alunni/e delle classi di scuola primaria sarà espressa attraverso un giudizio descrittivo che andrà a sostituire il voto numerico all’interno del Documento di Valutazione.

Questa modifica è contenuta nell’O.M. 172 del 4 dicembre 2020 e le relative Linee Guida, con le quali il Ministero dell’Istruzione, invita tutte le Scuole ad adeguare progressivamente il Sistema Valutativo.

Pertanto a partire dal primo trimestre nel documento di valutazione (pagellino) non si troveranno più̀ i voti ma un giudizio descrittivo che indicherà il livello di apprendimento raggiunto per ogni disciplina, secondo il seguente schema:

Disciplina

Livello raggiunto

Es. Italiano

Es. avanzato

Es. Matematica

Es. base

I quattreo livelli di riferimento sono:

  • AVANZATO: l’alunno porta a termine compiti in situazioni note e non note, mobilitando una varietà̀ di risorse sia fornite dal docente sia reperite altrove, in modo autonomo e con continuità̀.
  • INTERMEDIO: l’alunno porta a termine compiti in situazioni note in modo autonomo e continuo; risolve compiti in situazioni non note utilizzando le risorse fornite dal docente o reperite altrove, anche se in modo discontinuo e non del tutto autonomo.
  • BASE: l’alunno porta a termine compiti solo in situazioni note e utilizzando le risorse fornite dal docente, sia in modo autonomo ma discontinuo, sia in modo non autonomo, ma con continuità̀.
  • IN VIA DI PRIMA ACQUISIZIONE: l’alunno porta a termine compiti solo in situazioni note e unicamente con il supporto del docente e di risorse fornite appositamente.

I livelli sono definiti in base almeno a quattro dimensioni:

  • l’autonomia dell’alunno
  • la tipologia della situazione (nota o non nota) entro la quale mostra di aver raggiunto l’obiettivo
  • le risorse mobilitate per portare a termine il compito
  • la continuità nella manifestazione dell’apprendimento.

 

137_Comunicazioni_alle_famiglie_in_merito_alla_valutazione_periodica_degli_apprendimenti_e_pubblicazione_pagellino_primo_trimestre_potale_Argoscuolanext_famiglie.pdf

 

 

 

FacebookTwitterLinkedin